Una scuola per crescere con gioia

Vorrei parlarvi di un nuovo progetto cui tengo molto ed e’ anche per questo, per dare il mio contributo alla sua realizzazione che sono rientrata in Tuscia visto che il mio ruolo sarebbe quello di occuparmi della parte artistica.

Quando lo scorso autunno la presidente dell’ass.ne Neapolis che lo promuove me ne parlo’, pensai “che meraviglia, ecco qualcuno che crede ai sogni e ha voglia di impegnarsi per realizzarli”.

Dunque il progetto riguarda la costruzione di una scuola basata su delle idee che io condivido profondamente: amore, rispetto pieno della personalita’ del bambino/a, cooperazione, tanto per citarne alcune ma elencarle tutte qui sarebbe impossibile, allego un volantino  per i contatti e il link del blog appena attivato. Soprattutto a partire da sabato prossimo saremo in varie piazze per diffonderne la conoscenza.

Il primo appuntamento  e’ sabato mattina 30 giugno al mercato contadino di Oriolo Romano.

Alle 10.30 ci saranno due letture creative  
 “La favola dell’angelo e dei tre colori primari” scritta da Vittoria Arena e illustrata da me e “Il delfino e il mare” tratto dal libro di Bambaren, a seguire uno spettacolo teatrale ideato da Maria Lusia Morici “Peppino e il pesce nero” e uno spazio per creare con il colore aperto ai bimbi.

Vi aspettiamo!