Verde come… Feltrosa 2014

Feltrosa si veste di verde: come il luogo che l’ accoglie, il Sud Tirolo e come il tema del bando della Mostra “As green as…” che verrà ospitata prima all’ interno del Museo del Loden e poi in Finlandia negli spazi dell’ass.ne Filtti.

Quest’ anno l’annuale conferenza sul Feltro organizzata da Eva Basile e dal Coordinamento Tessitori  si svolgerà a Bressanone in Alto Adige, un territorio ricco di tradizioni per quanto riguarda la produzione e la lavorazione della lana.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAE’ un patrimonio, per noi che amiamo la lana, da preservare e diffondere e in ciò va riconosciuto l’impegno dell’ associazione di Feltrai Altoatesini, che hanno pensato di accogliere questo importante evento che è Feltrosa collaborando alla sua riuscita.

Come di consueto Feltrosa ha un programma molto vario e quest’anno oltre a partecipare a due laboratori seguirò il Festival come blogger per il sito di DHG.

In apertura, dopo il workshop di tessitura si visiterà la Mostra dei lavori in Feltro ispirati al tema del verde.  Il sabato ci saranno quattro workshop intensivi su feltro, tintura naturale e modisteria e con i lavori realizzati il giorno seguente verrà allestito un set fotografico a cura di Daniel Kevorkian. Nella mattina di domenica Ruth Baumer condurrà un’ animazione aperta al pubblico e nel pomeriggio il seminario con le lane locali. Lunedì e martedì ancora due workshop intensivi di feltro..  

Per maggiori dettagli sul programma e per scaricare il bando di Concorso dellla mostra consultare il sito di Feltrosa

Salviamo la Faggeta!

Ultime NEWS: il prossimo appuntamento per Salvare la Faggeta del lago di Vico e’ domenica 6 aprile presso la spiaggia della Bella Venere, sul lago. Alle ore 10.00 si parte a piedi per raggiungere località Canale dove si pranza insieme. Vedi locandina

Ho aperto questo blog esattamente cinque anni fa, il 10 feb 2009, con il post  “un caldo abbraccio”, una riflessione partita dal taglio del vecchio pino di fronte casa. Da allora di alberi qui intorno, ne hanno tagliati diversi e cosi’ niente più gazze e uccellini, ma solo piccioni sul tetto della nostra mansarda…

luceOra, che un comune decida di tagliare gli alberi che magari intralciano interessi “cittadini” si può anche capire (non dico approvare), ma davvero non si riesce a capire come un altro Comune qui vicino,  possa decidere, senza consultare il parere di esperti “neutrali”, di abbattere 838 alberi, facenti parte della riserva naturale del lago di Vico, solo perchè uno, malato, era caduto l’anno prima. E, ancor più grave, tale piano, del Comune di Caprarola, prevede l’abbattimento di molti altri alberi, faggi e cerri, alcuni dei quali secolari, che abitano la riserva di Monte Fogliano e Monte Venere.

Contro questo piano, mosso come al solito da interessi economici e politici,meandal  cittadine/i e associazioni, tra cui Legambiente e Lipu, si stanno muovendo gia’ da tempo e ieri mattina, sotto una pioggia incessante, si era li’ in faggeta per mostrare alle telecamere del tg3 quanta bellezza sta per essere violata con un intervento che provocherebbe danni irrimediabili per l’habitat della faggeta.

Io ero li e insieme ad altri amici della Faggeta ho protestato con un abbraccio, grande, emozionante e significativo.

Dicembre feltroso

Vorrei segnalarvi i prossimi appuntamenti con i miei laboratori e in piazza.

 Sabato 14 nello spazio di Musica al Centro a Vetralla (VT) due incontri: si parte la mattina con teatrino e laboratorio di finger puppets per i bimbi, mentre il pomeriggio sarà dedicato a noi per creare bijoux e accessori OLYMPUS DIGITAL CAMERAsempre in feltro. Domenica 15 sarò a Roma in piazza Cinecittà con l’associazione “Prendi l’Arte” per offrire a tutti la possibilita’ di sperimentare la tecnica d’infeltrimento a secco (needle felt). Lunedi 16 stiamo preparando un insolito laboratorio per creare lanterne e gustare tisane e biscotti, a Caprarola (VT), presso la Salumeria del Vignola.

Il fine settimana del 20, 21 e 22 dicembre sarò a Roma con alcune collegheOLYMPUS DIGITAL CAMERA feltraie per partecipare alla xmas Edition del ❤ CYCLE&RECYCLE alla Pelanda del MACRO di Testaccio in collaborazione con la Cittá dell’Altra Economia. Vi aspettiamo con tante creazioni originali, per regalare e regalarvi del sano e puro handmade!

Tanti Auguri Creativi a tutti/e… e un pensiero speciale per i miei piccoli grandi amici dell’artico (in foto alcuni finger puppets dedicati a loro) che di auguri ne hanno davvero bisogno!

Il Feltro in Mostra

“Il Feltro, la fibra che unisce e crea” è il titolo della mostra che il nostro gruppo di “feltrosiane” sta organizzando a Roma dal 21 al 24 novembre nei locali del Caffè Letterario in via Ostiense 95.

L’idea è nata la scorsa estate durante uno dei nostri incontri in Umbria e pian piano sta prendendo forma: non solo una mostra dei manufatti prodotti ma OLYMPUS DIGITAL CAMERAanche un’occasione per far conoscere questa tecnica.

Il programma sarà dunque ricco di attività e prevede due spettacoli, di danza in apertura e di burattini per i più piccoli in chiusura; dimostrazioni delle varie tecniche, un laboratorio aperto al pubblico (venerdi), e una conferenza sull’uso di questo materiale in arte e nel design (sabato).

In foto cuscini marini e “Celestino” la mia bambola infeltrita ad ago e tinta con indaco.

Tra una stagione e l’altra…

Settembre è sempre un mese di passaggio per me, in cui saluto la stagione che se ne va e mi preparo ad accogliere la nuova.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAL’estate appena trascorsa, tra la ludoteca estiva del mio paese e il campo di Sognamondo (in foto la grande Asua) al Gargano, e’ stata ricca di tanti momenti laboratoriali con i bambini, come quello di burattini  creati con la tecnica del feltro ad acqua secondo l’ispirazione del momento talora partendo dai disegni, o dalle suggestioni tattili e visive delle lane .

I buffi mostriciattoli realizzati da loro stessi con la mia guida  sono stati  poi animati dai bambini che giocandoci esprimono le loro emozioni e OLYMPUS DIGITAL CAMERAinteragiscono sia con il burattino in una sorta di rispecchiamento che con gli altri bambini…

Al Gargano poi grazie alla collaborazione di Valerio, burattinaio di professione, abbiamo messo in scena uno spettacolino che ha dato tanta soddisfazione a tutti, mentre all’Oak Point ne stiamo preparando uno al momento.  OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Comunque vada, cio’ che conta veramente per me e’ assistere i bambini  nel corso del laboratorio stesso, poiche’ e’ li che si attivano tante energie e intervengono fantasia e manualita’.

E cosi’, mentre la ludoteca dell’Oak Point volge al termine, a partire dal mese prossimo partiranno dei nuovi appuntamenti a Vetralla (VT) sia per adulti che per bambini, questi ultimi in collaborazione con Rita (pittrice) per l’associazione Tempo Creativo.

Spazieremo in tanti ambiti dalle arti visive e plastiche a quelle tessili, con la finalita’ di creare usando tecniche e manualita’.  A presto!

Un arazzo per la Faggeta del Monte Venere

Circa due mesi fa fui contattata da un gruppo di cittadine “caprolatte” (di Caprarola) per guidarle nella realizzazione di uno stendardo in feltro dedicato alla Faggeta del Monte Venere sul lago di Vico (VT).

OLYMPUS DIGITAL CAMERADopo un paio di incontri con il gruppo necessari a far conoscere loro il feltro e a me il gruppo, ci siamo immerse nella realizzazione di un arazzo che rappresenta “Pinocchio”, un vecchio albero abitante di quella Faggeta che le nostre amiche stanno cercando di proteggere da un piano di disboscamento selvaggio.

Venerdi 12 luglio il lavoro è stato esposto in Faggeta alla festa organizzata in occasione del passaggio della Goletta dei Laghi di Legambiente.

Ritengo la natura maestra di tutte le arti; ritrarla per di più con una tecnica nuova per me come il feltro pittorico è stata una bella sfida… l’idea di vedere il nostro lavoro in Faggeta mi creava dei timori e invece sono rimasta incantata da come esso si integrava nell’ambiente.

Evidentemente quando c’ è una forte motivazione come quella che anima queste donne, tutto si può fare.

Vorrei segnalare il prossimo appuntamento questa volta in musica alla faggeta del Monte Venere. Sabato 3 agosto con un concerto al mattino per arpa, violoncello e corno.

Giugno 2013

L’ estate è alle porte e per me ha inizio un periodo ricco di attività. OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Quello di giugno è un programma dedicato in particolare ai bambini che frequentano la ludoteca dell’ Oak Point nel parco pubblico del paese dove vivo, Capranica (Vt).

I weekend del 16 e del 22 sarò con l’ass.ne Tempo Creativo per proporre un nuovo laboratorio  di feltro. Realizzeremo fantastici mostriciattoli con la lana cardata ispirati ai disegni dei bambini, come quello che vedete in foto creato insieme a mia figlia.  Il laboratorio si intitola “Mamma, papà datemi una mano!” nel senso che si lavorerà a quattro mani, grandi e piccoli.

per informazioni potete scrivere a me: diana.biscaioli@gmail.com oppure a info@tempocreativo.it

Maggio in feltro.

soapyhandA maggio sono in programma nuovi incontri feltrosi… ma prima vorrei ricordare quelli che si sono appena svolti per ringraziare chi li organizza e chi vi partecipa: domenica 5 mi sono divertita molto con i bimbi alla Festa di Tempo Creativo che sta organizzando anche il secondo appuntamento con quest’arte, sabato 11 al teatro polivalente di Blera (Vt) mentre domenica 12 condurro’ un laboratorio in piazza al Pigneto per festeggiare tutte le mamme.

Un ringraziamento speciale va poi alle donne che nella sede dell’ass.ne Cubibi’ si sono immerse nella realizzazione di un grande mandala in feltro con tanta energia ed entusiasmo e alle feltraie che sono intervenute a questa edizione di Feltrosa dove abbiamo creato dei bellissimi mandala che potete ammirare nel resoconto per immagini che ho pubblicato su flickr.

Arteterapia a Feltrosa 2013

L’esperimento di creare un mandala in feltro ci ha dato grandi soddisfazioni dunque si riproporrà a Feltrosa meeting annuale del feltro mandalafelt2 giunto alla 8° edizione.

L’animazione intitolata ” Il mio, il tuo, il suo, il nostro tappeto in feltro” si svolgera’ venerdi 17 maggio dalle ore 15 presso il circolo della proloco di Porchiano del Monte, Amelia.

Dal momento che saremo in tante ci divideremo in gruppi ciascuno dei quali realizzera’ un mandala a tema.

Quello sul mandala e’ un lavoro basato sulla condivisione, secondo una modalita’ usata in arteterapia, la novita’ per me e’ averlo sperimentato con il feltro: chi e’ interessato puo’ leggere il resoconto alla mia pagina di artcounseling.
Ci piacerebbe che i nostri mandala divenissero poi “vostri” e in particolare ci piace l’idea di donarli ad una o piu’ strutture frequentate da bambini.
In questa fase stiamo cercando a chi donare i tappeti ed eventuali sponsor, che aiutano sempre. Per saperne di piu’ su questa manifestazione leggete il programma sul sito di Feltrosa dove troverete anche altre informazioni sul bando, sui corsi e le mostre previste per questa edizione.

Mandala felt

In arteterapia ci sono diverse modalita’ per lavorare sul mandala: in gruppo, individualmente, nella coppia. Nel corso dei vari incontri cui ho partecipato ho potuto sperimentare molti materiali e rituali. Mi mancava l’incontro di questo mondo rappresentato dal cerchio con il materiale che amo tanto, il feltro.

mandalafeltrosilvia Devo ringraziare le colleghe di Feltrosa che si sono prestate a questa sperimentazione e soprattutto Silvia che ha accolto con grande entusiasmo l’idea e ci ha aperto il suo spazio laboratorio.

I feedback sono stati molto belli e come altre volte mi sorprende osservare quanto si lavori bene, intensamente e con dei tempi ridotti quando circolano tante energie creative.

Ho pubblicato delle immagini relative al nostro incontro di domenica 3 con alcuni commenti relativi ai lavori, clicca qui per vederle.